5 Marzo 2013
A cura di STRANIERI IVANO

Uno dei vantaggi offerti dalla tecnologia VOIP è certamente quello di poter telefonare a costo zero tra Clienti della stessa rete. OpenVOIP sfrutta al meglio questa opportunità consentendo di effettuare le telefonate tra Clienti OpenVOIP in maniera del tutto gratuita.

Un caso reale è rappresentato da quelle Aziende che abbiano più di una sede sul territorio o, ancora, da quelle realtà che facciano uso di modalità di telelavoro; in tal caso tutte le telefonate effettuate da una numerazione geografica ed un'altra, anche tra differenti prefissi, saranno contabilizzate come chiamate interne e, quindi, risulteranno gratuite nel proprio conto telefonico.

L'esigenza delle chiamate interaziendali

Il vantaggio di effettuare telefonate tra una sede ed un'altra non è, però, limitato, al risparmio in bolletta e a tariffe telefoniche più basse! Qualora, infatti, ci si trovi di fronte ad un Gruppo di Aziende o, ad esempio, ad un Consorzio a cui partecipano realtà separate ma che si dotano tutte quante della soluzione di centralino virtuale di OpenVOIP, è possibile richiedere l'abilitazione delle "chiamate interaziendali". Vediamo più nel dettaglio in cosa consiste questo servizio.

Immaginiamo di avere due Aziende, una con sede a Milano ed una con sede a Roma. Tali Aziende fanno capo allo stesso Gruppo ma sono comunque soggetti economici separati ed indipendenti: ogni Azienda ha un proprio credito telefonico, una propria fatturazione, delle numerazioni interne dedicate (dal 400 al 499) e dei geografici distinti.
Il dipendente dell'Azienda di Milano (identificato ad esempio dall'interno "407") intenzionato a chiamare un singolo interno dell'Azienda di Roma, ad esempio l'interno "409", non potrà limitarsi a comporre il numero "409" sul proprio telefono ma, trattandosi di due Clienti OpenVOIP differenti, per raggiungere il collega di Roma sarà costretto a chiamare il numero geografico (con prefisso 06). Nel caso in cui componesse il numero "409", infatti, raggiungerebbe l'interno dell'Azienda di Milano (ovvero della propria Azienda) e non della sede di Roma che vuole raggiungere.

La soluzione offerta da OpenVOIP

OpenVOIP risolve questa problematica con l'abilitazione delle "chiamate interaziendali": questo servizio VOIP, che ha un costo una tantum che sarà scalato dal proprio credito prepagato, permette a interni appartenenti a differenti Clienti di potersi chiamare in maniera diretta.

Ogni Azienda coinvolta nel servizio viene identificata in modo univoco con un numero: nel caso in esempio, quindi, l'Azienda di Roma sarà contraddistinta dal numero "1" e l'Azienda di Milano sarà contraddistinta dal numero "2". E' sufficiente anteporre questa cifra prima dell'interno da comporre per indicare al centralino se si vuole chiamare l'interno della propria Azienda o un interno di un'Azienda collegata.

Nel caso dell'esempio sopra citato, quindi, l'interno "407" di Milano potrà comporre il numero "1409" indicando così al centralino di voler raggiungere l'interno "409" della sede di Roma. Componendo, invece, semplicemente il numero "409" si raggiungerà tale interno della sede di Milano.
Al tempo stesso, l'interno "410" di Roma potrà contattare il collega di Milano componendo il numero "2407" sul proprio telefono.

La configurazione delle chiamate interaziendali può essere effettuata per mettere in collegamento fra loro fino a 10 Aziende differenti (identificate con una numerazioni differente da 0 a 9) ed ha un costo di configurazione una tantum.