29 Maggio 2013
A cura di VARLESE LAURA

Si parla di telelavoro quando si svolge il proprio lavoro presso una sede dislocata mediante l'utilizzo di strumenti informatici. La sede del telelavoro può essere un'abitazione privata, l'ufficio di un cliente esterno o un qualsiasi altro luogo in cui sia presente la strumentazione necessaria. Per le sue caratteristiche, il telelavoro si adatta bene soprattutto al lavoro di tipo impiegatizio.

Il telelavoro è regolato in Italia da una serie di accordi tra le parti sociali, secondo i quali la manutenzione delle strumentazioni tecniche è a carico del datore di lavoro, mentre al dipendente spetta l'obbligo di adempiere al proprio lavoro con serietà e precisione, rispettando l'orario d'ufficio e comunicando tempestivamente i guasti o malfunzionamenti dei mezzi utilizzati.

Il telelavoro ha bisogno degli strumenti di comunicazione di nuova generazione: senza palmari, cellulari, portatili, piattaforme web, intranet e caselle di posta elettronica, il telelavoro non potrebbe esistere.

Il VOIP come strumento di telelavoro e il Centralino di OpenVOIP

Tra le soluzioni più innovative per il telelavoro c'è la telefonia VOIP, un tipo di telefonia che viaggia su una linea ADSL e che non è in alcun modo collegata alle tradizionali linee telefoniche.

OpenVOIP offre ad esempio un centralino virtuale che permette di collegare in rete e gestire in maniera molto semplice diversi interni telefonici aziendali. Le numerazioni, una volta configurate, funzionano ovunque ci sia una linea ADSL. Se un dipendente ha un proprio numero di telefono sul quale riceve le comunicazioni dei colleghi o dei clienti esterni, può configurare il telefono VOIP e portarlo ovunque voglia: in un'altra sede, a casa, persino all'estero.

La soluzione del VOIP è molto più vantaggiosa e versatile di altri tipi di telefonia, incluso il mobile. Anche dotando tutti i dipendenti di un cellulare aziendale, non si avrebbero gli stessi servizi di un Centralino virtuale (segreteria via mail, fax, trasferimento di chiamata ad altri interni telefonici etc.) e non si pagherebbero importi così bassi come quelli delle tariffe telefoniche delle chiamate VOIP verso l'esterno.

Il centralino virtuale OpenVOIP si adatta particolarmente bene alle esigenze del telelavoro. Il centralino, infatti, permette di configurare e di gestire da un pannello di controllo più interni telefonici (da cinque in su). Se un dipendente ha la necessità di lavorare da casa, può prendere il suo telefono VOIP e collegarlo ad un'altra linea ADSL, portandosi dietro uno strumento di lavoro indispensabile come il telefono. 

Qual è il vantaggio per l'azienda con il sistema offerto da OpenVOIP? Quello di non incrementare i costi della telefonia e di non veder diminuire l'efficienza e la produttività del gruppo di lavoro quando un dipendente è fuori sede.

Internet e il web per il telelavoro

Oltre alla telefonia, anche il web è uno strumento potentissimo per il telelavoro, e non ci si riferisce solo all'utilizzo della posta elettronica per ricevere e inviare informazioni in qualsiasi momento e da qualunque sede fisica (anche in mobilità grazie a palmari e smartphone). Internet è importante perché permette di archiviare documenti in modalità cloud storage, rendendoli scaricabili, archiviabili e consultabili da qualsiasi posizione. Inoltre, le intranet aziendali o i gestionali interni permettono di partecipare alla vita aziendale anche da remoto e con gli stessi risultati di quando si è presenti fisicamente in azienda.

Il parere degli esperti sul telelavoro

Sebbene qualche mese fa abbia fatto notizia il pronunciamento negativo della CEO di Yahoo Marissa Mayer sul lavoro da casa, il consenso attorno a questa forma di lavoro sta crescendo. Anno dopo anno, aumentano infatti le valutazioni positive da parte di sociologi e psicologi, che hanno ormai chiarito il ruolo del telelavoro nell'incrementare la produttività. Certo, questo non deve tradursi in una delocalizzazione selvaggia del lavoro, ma può rappresentare un'occasione – e quindi anche una sfida – per le aziende in cerca di soluzioni atte a cambiare e a migliorare il mondo del lavoro.